sabato 13 ottobre 2012

BUGIE SALATE di Montersino




Da quando il maestro Luca Montersino, ha iniziato a fare anche stuzzichini salati, mi piace ancora di più!!!
Si i dolci mi piacciono molto, ma i salati di più.

Questo è un post che tra poco fa il compleanno, nel senso che è pronto da quasi un anno, ma mi dimentico sempre di pubblicarlo.
Per quanto sono buoni questi stuzzichini meritano proprio di essere replicati.

Io per provare ho fatto mezza dose, con alcune modifiche che trovate di seguito.


INGREDIENTI ( le mie dosi sono tra parentesi): 

Per l'impasto:
500 gr di farina 360W (250 gr di manitoba dei Molini Rosignoli)
170 gr di latte intero (85 gr )
40 gr di tuorlo + 50 gr di uova intere ( 1 uovo intero)
50 gr di maltitolo (15 gr di zucchero)
50 gr di strutto (25 gr)
40 gr di parmigiano grattugiato (20 gr)
15 gr di lievito chimico (8 gr)
10 gr di sale ( 5 gr)

Per il ripieno
300 gr di brie (150 gr)
200 gr di speck (100 gr)

L'ideale sarebbe preparare sia l'impasto che il ripieno il giorno prima e farlo riposare in frigorifero, prima di formare le bugie.
Il procedimento per la preparazione assomiglia un po' a quello dei muffin: in una ciotola mischiare bene gli ingredienti secchi, poi unire quelli liquidi e lo strutto morbido precedentemente mischiati insieme. Amalgamare bene i due composti, poi mettere l'impasto sulla spianatoia e lavorarlo. Mettere l'impasto in una ciotola coperta con pellicola, e porre in frigorifero a riposare per qualche ora.
Preparare il ripieno: tagliare lo speck a listarelle piccole e il brie a pezzettini, lavorare i due composti pere rendere la massa omogenea, fare delle palline della grandezza di una noce e mettere in frigorifero a rassodare.
Stendere la sfoglia e ricavarne dei rettangoli, mettere al centro di ogni rettangolo una pallina di ripieno, chiudere a triangolo, ma prima spennellare due lati contigui con dell'uovo sbattuto per fare aderire meglio la pasta. Chiudendo la pasta, cercare di non lasciare dell'aria all'interno. Rifilare i bordi con una rotella (oltre che per l'estetica serve a unire bene i bordi).
Friggere in abbondante olio. Cospargere di sale e servire. 






11 commenti:

  1. davvero interessante queste bugie salate sei stata bravissima...me le segno..
    lia

    RispondiElimina
  2. Stuzzicanti, una vera delizia!!!!

    RispondiElimina
  3. mmm, sfiziosi! uno tira l'altro! con quel ripieno poi!

    RispondiElimina
  4. Il "Montersino - dolce" lo adoro. In chiave salata non ho ancora mai speerimentato nulla ma se tanto mi dà tanto...Sono davvero sfiziosie e stuzzicanti queste bugie. Penso proprio le uniche che potrei mandar giù senza problemi :)) Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  5. adoro anche il la sua versione salata e queste mi mancavano. Me le segno.E'iniziato il mio contest sui piatti tradizionali sia dolci che salati ... se ti va partecipa con una ricetta ... ti lascio il mio link
    http://apanciapiena.blogspot.it/2012/10/il-mio-primo-contest.html

    RispondiElimina
  6. Complimenti per la ricetta! volevo informarti che kreattiva ha avuto una l'iniziativa "fatti conoscere" http://kreattiva.blogspot.it/ , serve per far conoscere altri blog ed aumentare tutti le iscrizioni al proprio blog. Scusa se non mi sono iscritta prima al tuo blog, ero convinta di averlo fatto!

    RispondiElimina
  7. Gnam ! Sono proprio da provare!

    RispondiElimina
  8. sembrano così buone!!! brava!
    luisa

    RispondiElimina
  9. io adoro sia le versioni dolci che salate,questo piattino è davvero stuzzicante :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...