lunedì 23 aprile 2012

TORTA FRANGIPANE "CUORE DI MELA"



Sono mesi che guardo le ricette meravigliose che partecipano all' MT Challeng, ed ogni volta che parte la sfida mi dico: "questa volta partecipo!" ma poi mi si insinua il dubbio: "ma sarò all'altezza???"
A cucinare me la cavo, ma è la presentazione il mio tallone d'achille, le mie foto fanno abbastanza pena, ma in fondo io non sono una fotografa e fino a un anno fa gli unici soggetti delle mie fotografie erano i miei figli. 
Ma quando ho visto la torta di Ambra, me ne sono innamorata ed ho deciso che questa era la volta buona.
E ci ho preso così gusto che nel giro di due giorni ne sono uscite tre di torte frangipane.
Questa è la prima: una torta che ricorda un po' lo strudel di mele che è uno dei miei dolci preferiti.
Spero vi piaccia


INGREDIENTI:

Per la frolla
200 gr di farina 00
80 gr di burro morbido
80 gr di zucchero semolato
1 uovo intero + 1 tuorlo
buccia di limone grattugiata
un pizzico di lievito
un pizzico di sale

Per la crema frangipane ( ricetta di Ambra)
100 gr di farina di mandorle (o mandorle pelate )
100 gr di burro appena morbido
100 gr di zucchero
30 gr di amido di mais
1 uovo
2 cucchiai di succo  limone
un pizzico di cannella

Per farcire
2 mele Fuji
2 cucchiai di zucchero
50 gr di uva sultanina
30 gr di pinoli
qualche cucchiaio di marmellata di mandarini
una noce di burro
un pizzico di cannella


Nella foto manca l'uvetta perchè il mio bimbo di nascosto se l'è mangiata !!!



Preparare la frolla: Mettere la farina a fontana sulla spianatoia con al centro tutti gli ingredienti, impastare velocemente, formare una palla , avvolgerla nella pellicola e riporla in frigorifero per un'ora circa.

Nel frattempo preparare la crema frangipane: Se non avete la farina di mandorle, per prima cosa bisogna tritare le mandorle, mettendole nel mixer con un paio di cucchiai di zucchero (togliendoli dai 100 gr  previsti dalla ricetta).  Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungervi l'uovo leggermente sbattuto, e il succo di limone,e continuando a montare con lo sbattitore, incorporare poco alla volta la farina di mandorle, l' amido di mais ed il pizzico di cannella.

Preparare la farcitura: lavare le mele, sbucciarle e tagliarle a tocchetti. 
Lavare l'uvetta e metterla in ammollo 15 minuti in un po' di acqua calda per farla rivenire, scolarla e asciugarla. In una padella mettere la noce di burro, e farvi saltare le mele per 5 minuti con lo zucchero, aggiungere l'uvetta, i pinoli e la cannella, proseguire la cottura altri due minuti poi chiudere il fuoco.

Stendere la frolla e foderare una tortiera di 24 cm di diametro (meglio se col fondo apribile) precedentemente imburrata ed infarinata. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e sistemarvici sopra un foglio di carta forno con sopra dei fagioli secchi  coprendo tutta la superficie della tortiera. Infornare a 180° per circa 10 minuti. 
A questo punto distribuire sulla torta un leggero strato di marmellata di mandarini, e sopra questa mettere il composto di mele, su cui andremo a sistemare la crema frangipane livellandola bene. Rimettere in forno e continuare la cottura per altri 30 minuti, fino a quando la superficie non risulterà dorata. 
Fare raffreddare e.............mangiare.








Con questa torta partecipo all' MTC di Aprile


14 commenti:

  1. Bella e buona e anche la presentazione non è assolutamente niente male, anzi! Brava! Bacioni!

    RispondiElimina
  2. buonissima mai fatta con le mele la proverò..
    baci

    RispondiElimina
  3. questa torta e' stupenda e ti faccio un grande in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  4. Non ho mai partecipato a questo contest e mi piacerebbe molto ^_^
    Dev'essere buonissima questa torta..

    RispondiElimina
  5. direi proprio che sei stata all'altezza... stupenda questa torta...

    RispondiElimina
  6. Deve essere super buona!! Me la segno e la provo!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. E' bellissima Ale, e non è vero che le foto non sono belle perchè io me la sta mangiando con gli occhi!! E una fetta la gradirei più che volentieri, mi offro volontaria per l'assaggio ;)
    Passo a lasciarti le ricette per il tuo contest, sono dal primo marzo in poi e le ho tutte modificate, appena puoi vai a dare un'occhiata!!
    Un bacioneeeee

    RispondiElimina
  8. Bellissima e buonissima! Quando finisco la dieta la provo!

    RispondiElimina
  9. alessandra, hai fatto non bene, ma benissimo: finchè non ci si butta, si resta intimoriti a guardare le meraviglie degli altri. Ma quando si partecipa, si entra in questa catena di scambio, per cui si impara, ci si arricchisce, ci si mette alla prova, in un continuo dare e ricevere che è la vera spina dorsale del nostro giochino. Lo dimostra il tuo post, che ci preannuncia tre torte, a conferma di come i neuroni, una volta spremuti, continuino a fare il loro dovere-e lo dimenostra questa tua frangipane che rielabora un abbinamento classico in forme personali, con l'aggiunta della marmellata e del'uvetta. Su tutte, il piccino che se l'è mangiata, che è il vero valore aggiunto della tua partecipazione :-)
    Grazie per aver giocato con noi- e aspettiamo le prossime!

    RispondiElimina
  10. Benvenuta! e le foto non mi sembrano affatto male. Anche le mie ,fino a pochi anni fa avevano come (quasi) unico soggetto le mie figlie: mi rimproverano di averle sostituite con dolci ed arrosti, ma mi perdonano quando li mangiano!!!
    Buona giornata
    Dani

    RispondiElimina
  11. Tra profumo di cannella, marmellata di mandarini e frangipane questa crostata dev’essere paradisiaca! Bella e buonissima :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  12. volevo commentare il tuo meraviglioso e golosissimo susci al cioccoalto ma non ci riesco! controlla credo ci sia qualcosa che non va!
    baci
    Alice

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...